fbpx


PRIMA EDIZIONE - UDT21

8 MAGGIO 2021

MADRE TERRA

Oggi è partito il nostro cammino con il corso di Ecologia integrale e cura del Noi!
In un posto magico, abbiamo condiviso sguardi ed esperienze, abbiamo intrecciato saperi e desideri e abbiamo fatto il primo passo di un viaggio incredibile

12 GIUGNO 2021

CURA

Secondo incontro...a piedi nudi sulla terra scoprendo biodiversità e profumi di miele...

10 LUGLIO 2021

TEMPO

Tempo, battito, respiro; sistemi viventi e biodiversità.
"La perdita di biodiversità contribuisce all’insicurezza alimentare ed energetica, aumenta la vulnerabilità ai disastri naturali, come inondazioni o tempeste tropicali, diminuisce il livello della salute all’interno della società, riduce la disponibilità e la qualità delle risorse idriche e impoverisce le tradizioni culturali" in altre parole:
toglie respiro al mondo.

25 SETTEMBRE 2021

STORIE

Pensarsi come storie: fra memoria e desiderio di futuro
Forte il docuFilm Pesticidi, siamo alla frutta, di Andrea Tomasi, intensa la storia delle donne Chipko, partecipate le storie di ognuno, ascoltate e raccontate, leggiadra una storia in musica, l’ Arabesque di Debussy dentro la storia di Castel Campo
23 OTTOBRE 2021

SGUARDO

Per poter guardare la cruda realtà occorre tornare a guardarci negli occhi …e condividere uno sguardo fra noi, capace di azioni rigeneratrici.

27 NOVEMBRE 2021

PAESAGGIO

Non c’è paesaggio più bello del vedere persone sedute in cerchio ad ascoltarsi e raccontarsi, non singole visioni della vita o della natura, ma incontro fra natura e cultura, umano e naturale, dentro e fuori, paesaggi che ci fanno crescere e paesaggi che ci degradano come esseri umani.
Paesaggio dunque come bene collettivo che la bellezza custodisce ed esprime come visione e desiderio di qualità della vita, o con altre parole desiderio di “vita buona”.
22 GENNAIO 2022

COMUNITA'

Settima tappa del nostro cammino:
...sentirsi comunità è coltivare dentro un fare pensoso e un pensiero fraterno.
Il proff. Ivo Lizzola ci ha offerto parole che riassumiamo così: non è importante quello che facciamo ma quello che facciamo nascere. Partecipare alla nascita di mondi assecondando il desiderio di vita buona.
26 FEBBRAIO 2022

CORPO

Una giornata a guardare ed ascoltare la preziosità del corpo che nell’incontro si fa prossimità e nella diversità si fa ricchezza.
Le riflessioni sulla salute e sugli stili di vita, sulle condizioni ambientali che favoriscono o ostacolano il nostro-di tutti, star bene al mondo, sono state un “bagno di realtà”.
26 MARZO 2022

BELLEZZA

In questa giornata abbiamo voluto ascoltare parole di bellezza, necessaria ai luoghi in cui viviamo, le nostre città e i nostri paesi; bellezza che si esprime nel rispetto con cui trattiamo e guardiamo gli animali con cui condividiamo territori e vita; bellezza, emersa come necessità vitale nei periodi bui e tormentati delle esistenze; e, infine, bellezza come àncora che si offre gratuitamente a noi e in qualche modo ci salva.

23 APRILE 2022

SEMI

Siamo semi, sempre, con i nostri sogni e progetti racchiusi in un tegumento protettivo che ha bisogno di forza calore e nutrimento per schiudersi
Siamo contadini che seminano i semi che ognuno ha raccolto e custodito, ma anche i semi di altri, che ci chiedono di partecipare alle loro coltivazioni

21 MAGGIO 2022

SOBRIETA'

I fiumi, le loro anse, i loro nomi femminili e la loro vocazione ad essere centri di vita, luoghi sacri. Abbiamo ospitato Ilaria dell’associazione Rotte Inverse e ci ha parlato della “Sarca (un fiume) tutta nuda”, ripulita da centinaia di volontari, innamorati della natura e costruttori di comunità. E abbiamo ascoltato molte voci femminili, alcune prese dal bel libro di Vincenzo Passerini: Tracce nella nebbia, voci di testimoni che ci ricordano, ancora e ancora, che un nuovo paradigma è necessario per vivere da umani. E’ necessario dare spazio e non silenziare, o peggio, rendere invisibile, l’esperienza femminile che da sempre si occupa e preoccupa in modo specifico di natura, salute come bene comune, comunità e pace. Quello che ormai è chiaro a tutti, che lo si accetti o meno, è che non c’è pace senza ecologia e le donne lo sanno meglio e lo dicono da sempre.

18 GIUGNO 2022

EQUITA'

In questa seconda giornata del secondo anno esploriamo da vari punti di vista la parola seme equità. Parola che apre alla riflessione sui propri comportamenti, ....

9 LUGLIO 2022

LUCE ED OMBRA

Il cielo stellato: un libro da leggere, un calendario del tempo, una mappa per orientarci sulle strade della vita.
L’uomo privato del cielo stellato è un uomo senza storia, senza conoscenza e senza futuro.

Ce lo hanno raccontato oggi fisici e astronomi, insieme  ai poeti!
Noi veniamo da là e sia la mente che il cuore lo riconoscono come luogo d’origine e nel guardarlo sentono il desiderio di conoscerlo e si commuovono

mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
tel. 0464/555 199
cell. 370/308 3996


© UNIVERSITA' degli UOMINI & DONNE e della TERRA. ------ www.uniudt.it